Contattaci subito: 055 5387207
la chirurgia plastica estetica

La cavitazione medica – Un rimedio contro la cellulite

I risultati sono definitivi?

Richiedi informazioni

La Cavitazione Medica è una valida alternativa non chirurgica per il rimodellamento corporeo, che sfrutta l’effetto degli ultrasuoni per causare l’“implosione” e successiva eliminazione delle cellule adipose, senza necessità di un accesso chirurgico. Al pari della liposuzione, la cavitazione medica può dare risultati definitivi, a patto che vengano rispettate le indicazioni mediche e che la paziente osservi un attento stile di vita e una corretta alimentazione.

La sua efficacia dipende dalla capacità del macchinario di provocare all’interno delle cellule adipocitiche la formazione e la successiva implosione delle microbolle, una prerogativa specifica dei migliori apparecchi medicali non presente in quelli ad uso estetico e/o low cost, immessi sul mercato per soddisfare il boom delle richieste, che hanno frequenze e potenze di emissione non idonee per indurre la cavitazione.

38

Per raggiungere risultati ottimali è necessario attenersi scrupolosamente alle indicazioni mediche durante l’intero ciclo di trattamenti (comprendente, normalmente da 8 a 12 sedute svolte una volta a settimana, di durata variabile dai 30 ai 90 minuti).

Una alimentazione sregolata, la mancanza di attività fisica e alcune patologie possono, infatti, compromettere nel tempo il risultato più brillante. Nel caso della cavitazione, però, è sempre possibile programmare sedute di “mantenimento”, per allontanare questa eventualità.

Il rapporto tra cavitazione medica e risultati è sempre surrogato ad uno stile di vita adeguato, come per qualsiasi trattamento di medicina estetica.